HOME2020-10-28T22:06:11+01:00

Il nome Digitabilis rimanda alla storia evolutiva degli esseri umani, perché pensiamo che l’avvento del digitale sia solo l’ultima tappa della rete di comunicazioni che ha sempre distinto la nostra specie. Ma ricorda anche “digitabile”, poiché molti aspetti del quotidiano si stanno “digitalizzando”, approdando nei nostri schermi e poi tornando alla vita “analogica” in uno scambio che siamo chiamati a rendere più fruttuoso e positivo possibile. E questo è possibile essendo “digitalmente abili”, in grado di contribuire a questo nuovo mondo.

Digitabilis: cos'è?

il progetto e i suoi obiettivi

logo_2

Digitabilis è un progetto rappresentato da un ominide che si muove tenendo in mano una torcia. Dove sta andando? In un posto dove:

  • Rendere la tecnologia terreno di confronto e scambio fra persone e generazioni e per sviluppare buone pratiche in grado di stare al passo con un mondo connesso ed in rapida trasformazione.
  • Fare rete con professionisti ed istituzioni che condividano questa visione, formando gli educatori ai linguaggi transmediali e alla loro applicazione nei contesti di apprendimento formali e non.
  • Promuovere l’alfabetizzazione mediatica come complesso di Life Skills volte ad assicurare a giovani e adulti la possibilità di massimizzare le loro capacità ed esercitare un controllo sulle loro vite , riducendo il divario digitale di secondo livello.
i nostri obiettivi

Digitabilis: fare chiarezza

informazioni utili su temi che a volte fanno discutere

Clicca qui

tecnologie

Le tecnologie

Cosa c’è di “nuovo” nei nuovi media?

connessi_sconnessi

Connessi e sconnessi

Minimalismo digitale” e gioco intelligente

questioni_calde

Questioni calde

Tematiche attuali, che a volte possono spaventare

equità

Equità nell’uso della rete

Dall’avere / poter fare al sapere cosa si fa e perché

Digitabilis: perché?

Digitabilis: alfabetizzare ai media a tutte le età

spunti per un positivo utilizzo dei nuovi media

Clicca qui

Digitabilis: perché?

le attuali criticità nell'utilizzo dei nuovi media

5,9%

dei ragazzi utilizzatori di cellulare riportano di aver subito cyberbullismo. (ISTAT, 2014)

33%

degli adolescenti ha visto messaggi di odio online. (Guarnaccia, 2018)

42%

degli adolescenti non si sente in grado di valutare se un’informazione online sia vera o falsa.(Guarnaccia, 2018)

93%

dei giovani dimostra capacità informatiche di livello non adeguato.

(ECDL Fundation Position Paper, 2014)

25%

dei genitori pubblica contenuti multimediali che ritraggono i figli in costume o biancheria. (Guarnaccia, 2018)

Digitabilis: fatti ed artefatti

novità, approfondimenti e riflessioni

Clicca qui

Abbiamo creato Digitabilis per portare avanti quello in cui crediamo, con lo scopo di diffondere informazioni corrette e scientificamente fondate e di proporre percorsi esperienziali di alfabetizzazione ai nuovi media per tutte le età. 

Matteo, Daniele, Elena

Digitabilis: la nostra rete

Ci proponiamo creare una rete di professionisti interessati e che condividono la prospettiva di Digitabilis.

Torna in cima