“C’è vero progresso solo quando i vantaggia di una nuova tecnologia diventano per tutti”.

H. Ford

COSA FACCIAMO

La diffusione delle tecnologie, in particolare quelle dell’informazione e comunicazione (ICT), ha cambiato radicalmente la nostra vita e continuerà a farlo sempre di più.

Cambiano gli strumenti e i linguaggi in modo rapido e sempre nuovo, e questo può spaventare. Infatti ci troviamo spesso di fronte a messaggi assolutistici ed allarmistici, che demonizzano le nuove tecnologie senza tenere conto delle risorse che possono offrire.

Noi ci proponiamo di fare chiarezza nell’ambito di questi temi, affidandoci alla ricerca più aggiornata ed alla letteratura internazionale.

Sosteniamo che a tutti, in ogni luogo ed ad ogni età, debba essere offerta la possibilità di utilizzare le nuove tecnologie in modo sicuro e costruttivo.

Per fare ciò, la tradizionale “educazione ai media”, che punta a rendere l’utente consapevole delle influenze alle quali è soggetto, non appare più sufficiente.

Si pone la necessità del passaggio da una prospettiva di protezione ad una di empowerment, ovvero di sviluppo delle risorse delle persone e delle loro capacità di influenzare consapevolmente le condizioni contestuali che contribuiscono a determinare il loro benessere.

Un passaggio quindi dall’ “educazione ai media” all’ “alfabetizzazione ai media”.

Clicca qui per conoscere le nostre proposte.

Clicca qui per le nostre esperienze.